• Home
  • Blog
  • 10 consigli per aumentare l’engagement di un brand

10 consigli per aumentare l’engagement di un brand

engagement brand

Saper coinvolgere vuol dire conquistare. Un po’ come a teatro: a incantare i palcoscenici più esigenti sono esclusivamente quelle rappresentazioni che sono capaci di condurre lo spettatore all’interno di un viaggio memorabile.
Ecco, questo è quello che dovrà essere il tuo brand per il cliente o potenziale cliente: un’avventura a cui difficilmente riesce a rinunciare. Un’avventura capace di coinvolgerlo.

ll termine engagement è inglese e vuol dire coinvolgimento. L’engagement fa riferimento alla capacità di un brand di coinvolgere gli utenti nelle sue attività, nella sua realtà, nelle sue comunicazioni. Vi è coinvolgimento solo se e quando brand e utenti si connettono, comunicano, dialogano, insieme producono messaggi e condividono idee, opinioni, riflessioni.
Coinvolgere gli utenti vuol dire renderli partecipi della vita del brand, farli sentire parte di una grande famiglia e vuol dire anche essere coadiuvati nello sviluppo della realtà aziendale da persone che sono realmente interessate alla tua offerta, che possono divenire promotori attivi e gratuiti del tuo brand e che, con le loro opinioni, possono aiutarti a capire come evolvere e migliorare.
Abbandonata la vecchia concezione dell’utente fruitore passivo di messaggi, oggi i clienti divengono prosumer, ovvero consumatori ma anche produttori attivi di messaggi e di comunicazioni. Ecco che le interazioni tra brand e cliente diventano dirette (one-to-one) e il rapporto si solidifica e diviene empatico e longevo.

Ma come fare per favorire l’engagement del tuo brand? Qui trovi 10 tecniche.

10 consigli per aumentare l’engagement di un brand

Favorire il coinvolgimento degli utenti è oggi più semplice grazie alle possibilità offerte dalla Rete. Di seguito trovi 10 consigli per sfruttare le opportunità digitali (e non solo) al fine di aumentare l’engagement del tuo brand.

#1. Aggiornamento costante

Aggiornare costantemente i tuoi canali social, il tuo blog, inviare con regolarità comunicazioni via email è un modo molto importante per avvicinare le persone, poiché le fa sentire importanti per te, stimola in loro il tuo ricordo e, nel tempo, le affeziona. Tutto questo si traduce in engagement e fidelizzazione.

#2. Racconta la tua storia

Raccontare la storia del tuo brand, chi è, da dove e quando nasce, chi sono gli attori protagonisti, i loro sogni, le emozioni, i successi e i desideri è prezioso sia per comunicare con trasparenza chi sei sia per favorire il coinvolgimento delle persone con cui entri in contatto. Metterti a nudo ti aiuterà a conquistare il loro rispetto, la loro fiducia e il loro affetto.

Come accade nella vita reale, metterti a nudo ti aiuterà a conquistare il rispetto, la fiducia e l’affetto delle persone.

#3. I dietro le quinte coinvolgono sempre

Raccontare i dietro le quinte e i retroscena della tua azienda (pensa a quel che accade durante i preparativi di un evento o nella fase di produzione di un prodotto o durante gli shooting da usare per le promozioni, ad esempio) vuol dire umanizzarla, avvicinarla alle persone, che potranno avere accesso a luoghi e a informazioni prima inaccessibili. E avvicinarle significa coinvolgerle.

Leggi anche: Brand Reputation: come gestirla?

#4. Regala contenuti

Donare qualcosa a chi ti segue è sempre un buon modo per conquistare la sua attenzione e il suo affetto. Di più, il dono stimola un meccanismo virtuoso di ringraziamento, per cui chi riceve il dono è invogliato a ringraziare per quel che gli è stato offerto. Pensa, ad esempio, alle guide gratuite che puoi regalare ai tuoi clienti: saranno ben felici di riceverle e magari ti premieranno con un commento, con una condivisione o con un acquisto.

#5. Prevedi sconti e promozioni riservate

Riservare sconti e promozioni a chi ti segue sui social network o agli iscritti alla tua newsletter o a chi condivide un tuo contenuto può essere un’ottima tecnica sia per far sentire le persone importanti per te sia per renderle parte di un gruppo a cui sentiranno di appartenere. Questo, da un lato, favorirà l’engagement e, dall’altro lato, le vendite, incentivate dallo sconto o dalla promozione riservata.

#6. Pianifica messaggi virali

I contenuti virali sono la risorsa chiave delle condivisioni e della partecipazione attiva da parte degli utenti. Virali diventano quei contenuti capaci di attirare in modo particolare l’attenzione del target di riferimento, di incuriosire e di coinvolgere le persone. Come deve essere un contenuto virale? Non esiste una regola uguale sempre e comunque, valida per tutti: dipende dal brand, dalla sua offerta, dal suo tono di voce e dal target di riferimento.

#7. Usa il tuo hashtag brandizzato e personalizzato

Utilizzare un hashtag brandizzato e personalizzato, capace di parlare di te e solo di te, è una tecnica molto efficace per invogliare le persone a diventare produttori attivi di contenuti che ti riguardano e da condividere utilizzando proprio quest’hashtag.

La personalizzazione è la chiave dell’engagement, è il nutrimento delle community.

#8. Sfrutta le Call To Action

Le Call To Action sono chiamate all’azione che invitano l’utente a compiere, appunto, un’azione ben specifica e determinata. Requisiti indispensabili’ Devono essere convincenti, ben studiate e disposte nei posti giusti. Ecco, in questo caso le CTA sono un ottimo strumento di engagement.

#9. Pubblica suggerimenti e trucchi

Le persone adorano i cosiddetti tips and tricks, i suggerimenti e i trucchi che possono essere loro utili per usare al meglio un prodotto, per sfruttare in modo ottimale le potenzialità del servizio, per avere accesso a opportunità inedite. E l’utilità è coinvolgimento.

#10. Il numero verde è un prezioso strumento di engagement

Il numero verde, gratuito e facilmente accessibile, permette comunicazioni dirette e immediate con le persone. È un prezioso strumento per ascoltare la loro voce, le necessità che manifestano, i desideri che raccontano, per conoscere le persone e coltivare con loro un rapporto umano e duraturo. Ecco che il numero verde, inserito in una buona strategia di lead generation e/o di customer retention è un prezioso strumento per avvicinare le persone, metterle a proprio agio, coinvolgerle e farle sentire parte della tua famiglia aziendale. Ci avevi pensato?

Anche tu vuoi sfruttare il numero verde come strumento di engagement?
Scegli i nostri servizi!

 

Ludovica De Luca
Webwriter, Blogger e Social Media Manager
ludovicadeluca.com

ludovica3

Capello riccio un po’ selvaggio, nata con in mano una biro da battaglia più che con un’elegante stilo. Amo colorare con le parole vuoti spazi bianchi.

bottone5

riè3

 Condividi su

 

Il tuo Numero Verde

Ricarica e pannello