• Home
  • Blog
  • Sai come strutturare una pagina contatti? 10 regole d’oro per aumentare la percentuale di conversione

Sai come strutturare una pagina contatti? 10 regole d’oro per aumentare la percentuale di conversione

post20

La pagina contatti di un sito web ha una funzione unica e indispensabile nella strategia di comunicazione aziendale e nella gestione dei rapporti con i clienti, sia vecchi che nuovi.

Come suggerisce il suo nome essa rappresenta il luogo virtuale in cui si reca chi, visitando il tuo sito, ha bisogno di approfondire il rapporto con te e cerca uno strumento per parlarti. Ciò può avvenire per almeno 3 ordini di ragioni, vediamo quali:

1. L’utente ha trovato tutte le informazioni che cercava, è soddisfatto dalle stesse e desidera rivolgersi a te per acquistare il prodotto/servizio che tali informazioni volevano valorizzare.
2. In antitesi rispetto al punto precedente, l’utente potrebbe non essere appagato dalla quantità o dalla qualità di informazioni reperite e cerca in te i chiarimenti di cui necessita per potersi convincere definitivamente e comprare ciò che vendi.
3. La persona che sta navigando il tuo sito non è solo un potenziale cliente, ma ha già comprato da te e può aver bisogno, ad esempio, di assistenza o di una consulenza per concludere ulteriori acquisti.

Ricorda che un cliente fidelizzato ha un valore, non solo figurato ma concreto, sette volte più grande rispetto ad un nuovo cliente.

Come strutturare una pagina contatti che funziona bene

Ora che abbiamo ipotizzato alcune funzioni della pagina contatti puoi capire quanto essa sia realmente importante per azzerare lo spazio esistente tra te e i tuoi clienti. Non ci resta che chiederci quali informazioni devono essere inserite al suo interno e qual è il miglior modo per strutturarla.
Per questo ho preparato una breve lista di consigli utili a chiunque voglia una pagina contatti performante. Ecco cosa puoi fare:

1. Spiega perché qualcuno dovrebbe contattarti, in che modo puoi essergli utile;
2. Utilizza un linguaggio semplice ma incisivo, immediatamente comprensibile e coinvolgente;
3. Inserisci una mappa che aiuti a capire dove puoi essere raggiunto fisicamente;
4. Inserisci un form di contatto, preferibilmente utilizzando solo i campi strettamente necessari, tanto quelli facoltativi non saranno mai compilati;
5. Inserisci una o più Call To Action, a seconda della lunghezza della pagina e del numero di azioni che in essa si possono compiere;
6. Inserisci una tua fotografia o una fotografia del tuo gruppo di lavoro;
7. Presta molto attenzione al design, fai in modo che sia chiaro e pulito, facilmente navigabile;
8. Assicurati che sia stata implementata una versione responsive o mobile;
9. Assicurati che tutto in pagina funzioni correttamente;
10. Inserisci un numero di telefono immediatamente cliccabile, preferibilmente un numero verde.

Come avrai notato si tratta di suggerimenti generali, adattabili a qualsiasi pagina contatti e ad ogni modello di business.

Ciò che conta davvero, infatti, non è la disposizione delle icone o delle informazioni. È importante umanizzare la pagina contatti, renderla meritevole di fiducia.

Proprio in merito a quest’ultimo punto mi preme fare alcune considerazioni importanti. Tra tutti i suggerimenti che ho elencato in precedenza ce n’è uno che più di ogni altro risponde perfettamente all’esigenza di umanizzare: il numero verde!

Inserire un numero verde nella pagina contatti equivale infatti a trasmettere un messaggio di fiducia e professionalità, ancor più del semplice numero fisso o del numero di cellulare. Con il numero verde comunichi metaforicamente al tuo cliente un messaggio che suona più o meno così: “Chiamami pure quando vuoi, non preoccuparti dei costi, a quelli penso io; e lo faccio volentieri perché voglio essere disponibile a soddisfare ogni tua esigenza e risolvere ogni tuo dubbio”.

Il numero verde viene inoltre associato al concetto di professionalità e richiama l’immagine di un’azienda ben strutturata; non tutti, infatti, sono in grado di offrire un servizio tanto valido e funzionale. Per farlo serve lungimiranza e voglia di investire tempo e risorse nella clientela.

Infine un numero verde collegato alla pagina contatti ti aiuta ad avere un customer service più efficiente, poiché ti consente di gestire al meglio le telefonate ricevute, tramite report completi e dettagliati. Puoi tenere traccia di tutte le conversazioni, conservare uno storico complessivo e selezionarle in base ai parametri che ritieni più importanti (chiamate andate a buon fine, potenziali clienti da richiamare, richieste di assistenza ecc.).

Insomma, il numero verde è uno strumento davvero potente, sia dal punto di vista delle funzionalità che del valore, in termini di immagine, aggiunto alla tua pagina contatti!

Maria Gaja Suriano
Marketing Manager

Condividi su

 

Il tuo Numero Verde

Ricarica e pannello