• Home
  • Blog
  • Acquisire lead qualificati è meglio. Sei sicuro di conoscere gli giusti strumenti per farlo?

Acquisire lead qualificati è meglio. Sei sicuro di conoscere gli giusti strumenti per farlo?

blog4

La lead generation è un’operazione di marketing che serve a generare nuovi potenziali contatti (definiti appunto lead) interessati ai tuoi prodotti o servizi. 

Uno dei mantra che da sempre si ripetono nel mondo del business, infatti, è legato alla necessità di acquisire clienti tramite attività marketing che siano strutturate su più livelli e cerchino di sfruttare al massimo tutti gli strumenti disponibili. Descritta in questo modo potrebbe sembrare un’operazione semplice, quasi scontata, ma sappiamo bene che la realtà è molto diversa dalle formulazioni teoriche.

Per fare marketing ad un certo livello, e trarre vantaggio da esso, servono competenza, esperienza ed investimenti che non sempre si possono mettere in gioco. Per tale ragione molto spesso ci si affida al “fai da te” rischiando di naufragare in iniziative fallimentari e sprecare le proprie risorse economiche.

Se punti a creare una realtà aziendale che abbia una comunicazione vincente devi essere un professionista, o affidarti a professionisti. Non ci sono altre strade!

Il punto essenziale da cui partire per avere successo in una strategia di acquisizione clienti è senza dubbio quello che coincide con la scelta dei migliori strumenti di marketing da utilizzare. Nel corso degli anni tali strumenti sono cambiati e si sono evoluti di pari passo rispetto al progresso tecnologico. 

Quali sono gli strumenti per fare lead generation

Nell'era del web marketing gli strumenti per fare lead generation sono davvero tanti. Se da un lato la maggiore possibilità di scelta rappresenta senz'altro un vantaggio, dall'altro può generare ulteriore confusione per chi si trova a fare investimenti e prendere decisioni.

Vediamo qualche esempio concreto, provando ad elencare alcune tecniche tra le più diffuse:

1.Utilizzo del blog in combinazione con i classici moduli di contatto o i pulsanti di condivisione social.

2.Concessione di una prova gratuita del proprio prodotto/servizio.

3.Organizzazione di webinar.

4.Organizzazione di contest.

5.Interviste ai potenziali clienti.

6.Somministrazione di sondaggi online.

7.Creazione e distribuzione di infografiche.

8.Utilizzo di canali pubblicitari a pagamento (Facebook Ads, Google Adwords, Linkedin Ads)

Come puoi vedere (quasi) tutti questi canali si basano innanzitutto sull’offerta di valore per il cliente. Si tratta in sostanza di un do ut des  grazie al quale il prospect decide di lasciare i propri contatti, ad esempio l’indirizzo mail, in cambio della possibilità di beneficiare di una risorsa gratuita.

Il numero verde ti consente di generare lead qualificati

Se ti stai chiedendo il motivo per il quale ho deciso di non inserire il numero verde tra gli strumenti precedentemente elencati troverai presto risposta ai tuoi dubbi. Questa scelta, infatti, dipende dal desiderio di mettere in risalto alcune caratteristiche peculiari che ne fanno un’alternativa eccellente, oltre che decisamente superiore, per una strategia di lead generation efficace.

Andando più nel dettaglio possiamo dire che l’attivazione di un numero verde consente di non ottenere i “soliti” contatti standard, ovvero persone che devono essere poi inserite in uno specifico percorso e, gradualmente, dopo vari messaggi pubblicitari e/o di contenuto ripetuti nel tempo, "accompagnate" verso il momento della conversione (acquisto). 

Al contrario, proprio grazie alle sue caratteristiche uniche, il numero verde tende a favorire un rapporto diretto ed immediato tra azienda e potenziale cliente, un rapporto umano, che supera la consueta "freddezza meccanica" di una chat o di una mail agevolando le connessioni e l’empatia tra persone.

Del resto non bisogna sottovalutare l’importanza di essere in sintonia con il proprio interlocutore, stabilendo un contatto sincero. Molti studi ed esperti di marketing, tra i quali possiamo ricordare il docente statunitense Robert Cialdini, dimostrano come i clienti siano più propensi a completare un acquisto quando si trovano di fronte un prodotto o, ancora meglio, una persona che giudicano simile a se stessi, familiare

Di conseguenza quello che si ottiene in cambio non è il semplice indirizzo email, ma un contatto personale “fondato” nonché un numero di telefono e, di frequente, anche un ulteriore appuntamento telefonico.

I rapporti con le persone, e la fiducia che esse hanno nella tua azienda, valgono più di qualsiasi mirabolante promessa.

Il cliente che ti contatta grazie al numero verde, quindi, manifesta immediatamente il proprio interesse, lo fa in maniera spontanea e, di conseguenza, si colloca autonomamente nella parte finale del funnel di conversione. Proprio per questa ragione il numero verde è uno strumento di marketing superiore agli altri, capace di non generare prospect ne semplici lead, ma contatti qualificati, ai quali è molto più semplice vendere i nostri prodotti o servizi.

Maria Gaja Suriano
Marketer Manager

damioli reset

Condividi su

 

Il tuo Numero Verde

Ricarica e pannello