Spot radiofonici: come stimolare l’ascoltatore e spingerlo a contattarti?

Ascoltare la radio è la cosa più vicina alla lettura. Come il libro, la radio racconta suggerendo, offre spunti sui quali si mette in gioco la fantasia. (Tommaso Labranca)

Molte persone credono che la radio sia uno strumento di marketing “superato” e hanno scelto di non investire in annunci radiofonici. Come sempre, le scelte di marketing in azienda dipendono da moltissime variabili, ma prima di decidere dove investire il budget pubblicitario hai guardato le statistiche di ascolto radiofonico?

Soltanto nel primo trimestre del 2019, il Tavolo degli Editori Radio (TER) ha stimato una media giornaliera di ascoltatori di quasi 35.000 persone, con una durata media dell’ascolto pari a 200 minuti al giorno: non male per uno strumento considerato ormai sorpassato, non credi?

Se ci pensi bene, ci sono diverse situazioni in cui ogni giorno le persone si ritrovano ad ascoltare la radio: in macchina, in autobus, nei negozi, mentre si fa sport, nelle sale d’aspetto di molti professionisti. Insomma, un annuncio radiofonico può farti raggiungere molte più persone in target con i tuoi prodotti o servizi rispetto a quello che credi! 

Questo, però, può avvenire a patto che la tua pubblicità per la radio sia strutturata nella giusta maniera: devi riuscire a catturare l’attenzione dell’ascoltatore e spingerlo a compiere un’azione. Oggi, quindi, voglio spiegarti come rendere memorabile il tuo annuncio e quali sono le “chiamate all’azione” più efficaci per il tuo spot radiofonico.

Leggi tutto

Video efficaci: come scegliere la giusta Call-To-Action e conquistare contatti qualificati

Non siamo nati per leggere. (Maryanne wolf)

“Un’immagine vale più di mille parole”: quante volte hai letto o sentito dire questa frase? Si tratta sicuramente di una citazione abusata, ma estremamente vera. Difatti, il cervello umano ricorda l’80% di ciò che vede, ma appena il 20% di ciò che legge! Per questo motivo, se non lo fai già, dovresti sviluppare una strategia di marketing visuale che integri i contenuti visivi: immagini, infografiche di prodotto e video.

Ma se un’immagine vale più di mille parole, quanto valgono le immagini in movimento? In termini di acquisizione di lead e di brand reputation, i video valgono molto, anzi moltissimo. Secondo il report Digital 2019, una ricerca condotta annualmente da We Are Social in collaborazione con Hootsuite, gli Italiani trascorrono una media di 6 ore al giorno connessi a Internet, di cui quasi 3 ore guardando contenuti video: il 92% delle persone guarda video online. Che si tratti di contenuti visivi sui social network o dello streaming TV online poco importa: quello che veramente conta è usare questi dati per impostare una strategia di lead generation e aumentare le vendite della tua azienda.

Oggi voglio dunque consigliarti come sfruttare queste informazioni a tuo vantaggio, creando degli spot video che invoglino le persone a compiere la giusta “chiamata all’azione”: contattare la tua azienda per acquistare i tuoi prodotti o i tuoi servizi.

Leggi tutto

Landing page mobile-friendly: come creare pagine di vendita per ottenere conversioni da dispositivi mobili

Il web marketing permette di fornire contenuti utili proprio nel preciso momento in cui una persona ne ha bisogno. (David Meerman Scott)

La landing page o pagina di atterraggio è una vera e propria pagina di vendita online: si tratta di quella pagina in cui gli utenti atterreranno dopo aver letto l’annuncio in cui proponi un tuo prodotto, un tuo corso, un tuo servizio. I dati parlano chiaro: la maggior parte delle persone arriverà sulla tua landing page tramite uno smartphone.

Infatti, secondo una statistica dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano, almeno il 70% degli italiani usa lo smartphone per navigare su Internet e cercare informazioni su prodotti o servizi da acquistare. A questa tendenza, però, non corrisponde un aumento consistente delle conversioni da mobile.  

Ciò accade perché spesso la pagina di atterraggio è stata progettata da desktop, senza pensare all’ottimizzazione per i dispositivi mobili! Probabilmente starai pensando che non è questo il tuo caso, ma nei sei davvero certo?

Oggi ti voglio parlare delle caratteristiche di una landing page efficace da mobile: continua a leggere per scoprire se le tue pagine di vendita sono state progettate correttamente o se è necessario intervenire per correggere alcuni errori ed evitare di perdere clienti!

Leggi tutto

Telefonate in ingresso: come acquisire contatti qualificati da trasformare in clienti

La vendita parte dall’ascolto attivo: impara ad ascoltare le persone e loro ti premieranno, comprando i tuoi servizi e i tuoi prodotti

Hai impiegato tempo e risorse economiche per sviluppare il tuo business, per trasformare la tua azienda in un brand riconosciuto ed entrare nella mente dei tuoi (possibili) clienti. Finalmente, stai raccogliendo i frutti di un così duro lavoro: le persone che hanno bisogno di acquistare un prodotto o un servizio simile a quello che offre la tua azienda hanno deciso di contattarti per avere maggiori informazioni.

Sì, la tua strategia di Inbound Marketing ha funzionato e, tra tutti i competitor, le persone hanno scelto di chiamare proprio te. Fantastico, no?

Il momento di esultare però non è ancora arrivato! Adesso ti aspetta il lavoro più duro: gestire le chiamate in entrata in modo efficace. Devi riuscire a trasformare la curiosità e l’interesse generati dalla tua pubblicità in reale volontà di acquisto.

Oggi voglio parlarti di tecniche di vendita telefonica per trasformare i contatti acquisiti in clienti. Ne usi già qualcuna? Scopriamolo insieme!

Leggi tutto

Customer service: l’assistenza ai clienti nel servizio post-vendita

Un cliente soddisfatto non solo tornerà a comprare da te, ma consiglierà alla sua cerchia di conoscenze i tuoi prodotti o servizi.

Oggi il customer service è diventato il cuore di ogni business: qualsiasi sia il prodotto o servizio che vende la tua azienda, se vuoi incrementare le vendite e aumentare il fatturato devi avere un’assistenza clienti qualificata e dotarti di strumenti che possano facilitare la gestione di eventuali problemi o richieste del cliente nella fase post-vendita.

Ti ho già parlato più volte di customer service qui sul nostro blog e dei vantaggi di avere un cliente fidelizzato, ma oggi voglio focalizzarmi sulla risoluzione dei problemi e sugli strumenti più utili per rispondere in maniera veloce ed efficace alle richieste dei tuoi clienti.

Leggi tutto

Il tuo Numero Verde

Ricarica e pannello